AFeF Associazioni Feline Federate

Vai ai contenuti

Menu principale:

prot. 46/19

Trento, 13 maggio 2019

Carissimi soci,

il Consiglio Direttivo dopo un’ accurata valutazione dei fatti riferiti all’assemblea dei Delegati svoltasi a Trento il 25 aprile scorso e dopo un approfondito consulto con i professionisti (legali , notaio e commercialista) che seguono da anni l’associazione ed anche a seguito di numerose istanze pervenute al direttivo dai Soci, anche queste sottoposte alla valutazione dei nostri legali; decide di non formalizzare e quindi di ritirare le dimissioni annunciate durante l’assemblea.

Le ragioni di questa decisione sono dettate dalle seguenti gravi violazioni:

  • Arbitraria sostituzione dell’ordine del giorno nonostante l’opposizione del Presidente del Direttivo e di cinque delegati. Tale condotta è in netta violazione allo Statuto ai regolamenti e ancor più grave al    Codice Civile della Repubblica italiana. L “ordine del giorno” è stato inviato 30 giorni prima, è stato visionato dai Delegati. Non è possibile per il Codice Civile italiano stravolgere nel suo contenuto o peggio sostituire l’ ordine del giorno, proposto dal Presidente e dal Consiglio Direttivo.

  • Attribuzione all’assemblea ordinaria dei Delegati poteri non previsti dallo statuto

  • Comportamento lesivo da parte di otto delegati dei legittimi diritti democratici previsti dallo statuto, dai regolamenti e soprattutto  dalla Legge italiana in materia di candidatura al Consiglio Direttivo. I quali indicavano cinque nomi, in un’assemblea non elettiva, da loro scelti in anticipo, atti a costituire un nuovo consiglio direttivo.

  • Modifica di una parte del Regolamento Generale  che per importanza doveva essere prevista in una modifica statutaria, come più volte ribadito da tutto il direttivo e da cinque Delegati territoriali. Tale variazione poteva essere solo proposta in quella sede ed eventualmente approvata  da un’assemblea straordinaria (sede preposta da statuto per tale compito).


Per queste ed altre ragioni il Consiglio Direttivo si riserva di impugnare L’Assemblea in toto, depositando presso il Tribunale di Trento una istanza di annullamento, tramite provvedimento d’urgenza con richiesta di risarcimento danni economici e di immagine nei confronti degli otto delegati (presenti ed in delega) con l’aggravio delle spese legali.

Il Direttivo ha deciso di adottare tali misure a tutela  dei diritti di tutti i soci e dell’AFeF stessa.

Cordialità Vivissime.
 Il Direttivo AFeF



Iscrizioni e rinnovi

I soci potranno rinnovare entro il 31/01 di ogni anno, mantenendo tutti i diritti
dopo il 31 gennaio, i soci che non avranno rinnovato dovranno
rinviare la domanda d'iscrizione compilata in tutte le sue parti

La quota per l'anno 2019 è di € 30,00

I rinnovi potranno essere effettuati con bonifico e si prega di inviare copia dell'avvenuto pagamento all'ufficio Tesseramento tesseramento@afefonline.it

La quota associativa va versata alla:

CASSA RURALE di TRENTO
Iban IT33M0830401800000004343004

Solo per i bonifici provenienti dall'estero
Codice: BIC/SWIFT CCRTIT2T76A

intestazione:
AFEF Associazioni Feline Federate

causale per i rinnovi:
nome, cognome e  il numero di tessera

INFORMATIVA POLICY

Cliccando qui è possibile visionare l'informativa resa ai sensi dell'art.13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di trattamento dei dati personali" a coloro che interagiscono con i servizi web, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo www.afefonline.it, corrispondente alla pagine iniziale del sito ufficiale delle Associazioni Feline Federate.

 

In data 25 Gennaio 2017, protocollo n° 0002539, il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
DECRETA
che è autorizzata l'istituzione presso l' AFeF, Associazioni Feline Federate, del Libro Genealogico del gatto di razza.

Clicca sull'immagine per visualizzare la pagina dei Decreti Ministeriali



 

Si prega di utilizzare l'IBAN sotto indicato per effettuare i versamenti

CASSA RURALE di TRENTO
Iban IT33M0830401800000004343004

Solo per i bonifici provenienti dall'estero
Codice: BIC/SWIFT CCRTIT2T76A

 

IMPORTANTE

Si raccomanda di utilizzare per le pratiche LG solo i moduli AFeF e non moduli personalizzati o lettere generiche.
Si chiede gentilmente ai soci di comunicare agli indirizzi segreteriagenerale@afefonline.it e uo@afefonline.it l'eventuale cambio di e-mail, al fine di aggiornare la mail-list dei soci per ogni eventuale comunicazione, ad esempio l'invio dell'invito di partecipazione alle expo, pratiche LG etc.
Si ringrazia per la collaborazione.

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu